Feste e ricorrenze

Oltre alle tradizionali feste cristiane protestanti, la Svezia celebra anche alcune ricorrenze uniche, alcune delle quali di tradizione pre-cristiana. Queste includono la festa di mezza estate che celebra il solstizio d’estate, la notte Walpurgis con i falò che si accendono il 30 Aprile e la festa del lavoro o Mayday il 1 Maggio che è dedicato alle manifestazioni socialiste. Il giorno della donazione di luce di Santa Lucia, il 13 dicembre, è ampiamente riconosciuto con celebrazioni elaborate che attestano la sua origine italiana e che danno inizio al lungo mese della stagione natalizia.

Il 6 giugno è la giornata nazionale della Svezia ed è dal 2005 una festa pubblica nazionale.Inoltre, ci sono le osservanze del giorno ufficiale della bandiera ed il giorni dei nomi nel calendario svedese. In Agosto molti svedesi organizzano feste con cene a base di crostacei. Martin di Tours Eve è celebrato nella regione Scania durante il mese di novembre con le feste di Mårten Gås, dove viene servita l’oca arrostita e la svartsoppa (“zuppa nera”, fatta di capi d’oca, frutta, spezie, liquori e sangue d’oca). La Sami, una delle minoranze autoctone svedesi, festeggia il 6 febbraio e la regione Scania celebra la propria giornata della Bandiera della Scania la terza domenica di luglio.