Cucina

La cucina svedese, come quella degli altri paesi scandinavi (Danimarca, Norvegia e Finlandia), è tradizionalmente semplice. Il pesce (in particolare l’aringa), la carne, le patate ed i prodotti caseari occupano un ruolo di rilievo. Le spezie sono poco usate. Ricette famose comprendono le polpette svedesi, servite tradizionalmente con sugo, patate bollite e marmellata di mirtilli; pancakes; lutfisk ed il buffet smorzato oppure il ricco buffet. Akvavit è una bevanda alcolica distillata popolare ed il bere le grappe è di importanza culturale. Il tradizionale pane croccante piatto e secco si è sviluppato in diverse varianti contemporanee. Cibi di importanza regionale sono il surströmming (un pesce fermentato) nel nord della Svezia e l’anguilla nella regione Scania nel sud della Svezia.

I piatti tradizionali svedesi, alcuni dei quali hanno centinaia di anni mentre altri forse un secolo o meno, sono ancora una parte molto importante dei pasti quotidiani svedesi, nonostante il fatto che l’attuale cucina moderna svedese adotta molti piatti internazionali.

In Agosto, alla festa tradizionale conosciuta come festa dei gamberi, kräftskiva, gli svedesi mangiano grandi quantità di gamberi bolliti con aneto.